La pace inquieta: Fantasmi della Guerra sulla riva del lago di Lecco

Mandello, lago di Lecco, 1924.La Grande Guerra finita, eppure non per tutti sembra esserci stato un armistizio Fra i vicoli angusti e colmi di nebbia, in riva a un lago di Lecco reso cupo dallincombere dellautunno e dalle cicatrici profonde lasciate dagli eventi bellici nella carne e nello spirito di molti, si aggirano e si celano reduci, fuggitivi e uomini in cerca di vendetta, pronti a far scattare lagguato per nascondere vecchie storie che sarebbe meglio dimenticare.Quando, nel giro di pochi giorni, la scoperta di due cadaveri scuote la calma del paese, il Commissario Ripamonti comincia a indagare, convinto che il peggio debba venire, ma fiducioso che esista ancora una fosforescenza che possa allontanare il buio.
La pace inquieta Fantasmi della Guerra sulla riva del lago di Lecco Mandello lago di Lecco La Grande Guerra finita eppure non per tutti sembra esserci stato un armistizio Fra i vicoli angusti e colmi di nebbia in riva a un lago di Lecco reso cupo dallincomber

  • Title: La pace inquieta: Fantasmi della Guerra sulla riva del lago di Lecco
  • Author: Simone Cozzi
  • ISBN:
  • Page: 279
  • Format: Formato Kindle
  • COME REAGIRE A QUANTO CI FA PERDERE LA PACE Catechesi Le preoccupazioni della vita e la paura di mancare del necessario Generalmente perdiamo la pace a causa del ti suscitato da alcune situazioni che ci toccano personalmente e nelle quali ci sentiamo minacciati, dall apprensione di fronte a difficolt presenti o future, della paura di essere privi di qualcosa di importante o di non riuscire in tale o tal altro progetto ecc. Biblioteca Anche a Roma esistevano grandi biblioteche, inizialmente private, come quelle famose di Attico e di Lucullo.La prima biblioteca pubblica fu quella istituita sull Aventino da Asinio Pollione nel auccessivamente, in et augustea, furono fondate quelle presso il Portico di Ottavia vicino al Teatro di Marcello e quella nel Tempio di Apollo Palatino. Tate Liverpool Tate The nearest train station to Tate Liverpool is James Street station, Liverpool LPQ metres approx Mainline rail tickets to Liverpool Lime Street station are valid for travel to James Street Station. Rossano Brazzi Portrait of a Gentleman of the Cinema Rossano Brazzi Portrait of a Gentleman of the Cinema The episode became quickly known throughout the world, feeding his fame as a seducer, but confirming also the hard solidity of the tie of their marriage, although it is true that Lydia closed an eye on a few of her husband s escapades. Horst Fantazzini homepage Filmika Il Segno del Capro FILMIKA Torino, regista Fabiana Antonioli, con Patrizia Pralina Diamante, Sabatino Catapano, Antonio Lombardo e tante altre testimonianze sulla storia dell anarchismo di lingua italiana, anche sulla storia di Horst Fantazzini e di chi lo ha amato. Jean de La Fontaine Jean de La Fontaine AFI d laf t n Chteau Thierry, luglio Parigi, aprile stato uno scrittore e poeta francese autore di celebri favole con protagonisti animali. Search the world s most comprehensive index of full text books My library Poesa de Ruben Dario los poetas SALUTACION DEL OPTIMISTA nclitas razas ubrrimas, sangre de Hispania fecunda, espritus fraternos, luminosas almas, salve Porque llega el momento en que habrn de cantar nuevos himnos Guido Gozzano Tutte le poesie math.unipd La preraffaelita Sopra lo sfondo scialbo e scolorito surge il profilo della donna intenta, esile il collo la pupilla spenta pare che attinga il vuoto e l infinito. AltraPsicologia Informazione, Promozione e Tutela della Questo portale web utilizza cookie per una migliore esperienza utente Puoi approfondire la normativa o acconsentire Acconsento Info

    1 thought on “La pace inquieta: Fantasmi della Guerra sulla riva del lago di Lecco”

    1. Le indagini del delegato Rigamonti (una sorta di Montalbano settentrionale) nel lecchese dell'epoca fascista, tra ville signorili e sciabordio d'acqua nebbiosa, alle prese con cadaveri misteriosi e vecchie ferite della Grande Guerra: un quadro ben tratteggiato con personaggi convincenti e intreccio non banale. Narrazione a passo tranquillo, in armonia con l'ambientazione lacustre. Qualche problema riscontrato nella lettura su Ipad e applicazione proprietaria Kindle, per cui avrei preferito la ve [...]

    2. Sono di Mandello del Lario ed è questo il principale motivo che mi ha spinto ad acquistare il libro.Il libro è piacevole, ma non mi è sembrato imperdibile: la storia ha un discreto ritmo anche se non intriga più di tanto.Ho notato, da "laghèè", alcune piccole inesattezze. La nebbia, che dal libro sembra una costante, la sera, sul lago, è in realtà un evento rarissimo, a Mandello. Anche la deduzione basata sulla "corrente" che sarebbe presente nel lago da nord a sud, è del tutto sbagliat [...]

    3. Bello ma nulla di più. Non mi ha affascinata né presa da farmi leggere con ansia. Non è stato un amore intenso. Così io vedo la lettura

    4. Consigliatissimo. Un libro bello, coinvolgente e che si legge in un fiato. Da leggere e rileggere anche per arricchire il linguaggio.

    5. bel libro davvero ben scritto l'ho praticamente divorato in due giorni speriamo che l'autore non si fermi a questa opera prima

    6. libro scritto bene con un correttissimo Italiano, caratteristica non sempre rispettata anche da autori blasonati . Trama ben amalgamata nel periodo storico e nell’ambiente ovattato e nebbioso del lago, con una efficace rappresentazione dei sentimenti di rabbia, rancore ,infelicità e cattiveria dei protagonisti. Efficace e realistica la narrazione tali da rendere percettibile il freddo e l’ umidità e il caldo emanato dalle stufe o dal caminetto acceso . Il personaggio forse più [...]

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *