I viceré. Ediz. integrale

Con I Vicer De Roberto raggiunge la pienezza e la forza espressiva del capolavoro In questo romanzo storico, paragonabile per impianto e grandezza a I Buddenbrook di Thomas Mann, l autore crea un equilibrio perfetto fra la rappresentazione del decadimento fisico e morale d una stirpe esausta e le vicende dell unificazione italiana Il libro racconta la saga di una grande famiglia aristocratica siciliana di ascendenza spagnola, gli Uzeda A partire dalla fatidica morte della capostipite, le vicende familiari si dipanano sullo sfondo di una Sicilia feudale e borbonica e d altra parte, la storia della Sicilia e dell Italia entra, a poco a poco ma inarrestabile, nel recinto familiare.
I vicer Ediz integrale Con I Vicer De Roberto raggiunge la pienezza e la forza espressiva del capolavoro In questo romanzo storico paragonabile per impianto e grandezza a I Buddenbrook di Thomas Mann l autore crea un equi

  • Title: I viceré. Ediz. integrale
  • Author: Federico De Roberto
  • ISBN: 8854165565
  • Page: 317
  • Format:
  • 1 thought on “I viceré. Ediz. integrale”

    1. Un autentico capolavoro, un libro bellissimo, una descrizione dei personaggi, dell' ambientazione storica e sociale , magistrale. Nella Sicilia a cavallo tra la fine del regno borbonico e l' unità d' Italia, le vicende umane e sociali dei discendenti dei viceré sono la parabola perfetta per capire da dove veniamo e perché sembra che davvero nulla sia cambiato.

    2. Ovviamente il romanzo risente del tempo, sopratutto nelle lunghe descrizioni . Offre un affresco ricco e convincente della nobiltà meridionale e della società dell' epoca. Ho trovato inaspettatamente moderno e attuale lo stile di scrittura, più che in Verga.

    3. Le collane classiche della newton compton riescono a proporre i libri più belli di sempre ad un prezzo per tutte le tasche, pienamente soddisfatto

    4. Bellissimo e appassionante, attuale malgrado sia stato scritto più di un secolo fa, le vicende della famiglia e le loro vendette e risentimenti dovute principalmente al l'invidia è all'avidità vi terranno incollati a questa lettura, magnifico!

    5. Il libro è veramente interessante. Lo stile è molto descrittivo e l'autore riesce a creare personaggi che difficilmente possono essere scordati!

    6. Questo scrittore siciliano, contemporaneo di Verga e di Capuana, non ha avuto la fortuna e la notorietà che avrebbe meritato. La storia, in parte ispirata alla Famiglia del Principe di Paternò, narra la saga della nobile famiglia siciliana degli Uzeda nella seconda metà del XIX secolo, nel periodo storico del passaggio dal Regno delle due Sicilie al Regno d'Italia. Unitamente ai "Malavoglia" di G. Verga "I Vicerè" rappresenta uno dei capolavori del Verismo Italiano.

    7. Come spesso accade, soprattutto in Italia, il destino delle cose belle e importanti è pieno di avversità e ostacoli. I vicerè non sfugge a questa regola, surclassato nella diffusione scolastica dal più confortante "I promessi sposi" e chissà quanto la vena filocattolica di quest'ultimo non abbia avuto il suo peso, nonostante il libro di De Roberto sia considerato da molti l'unico grande romanzo ottocentesco italiano e in contrasto con il libro di Manzoni non risparmia una critica feroce all [...]

    8. Un classico. Un grande classico. Uno spaccato che ci accompagna nella storia dell'unità d'Italia vissuta da una famiglia i cui pensieri, atteggiamenti e attitudini politiche durante questo passaggio sono - ahimè - molto attuali.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *