Maledetti economisti. Le idiozie di una scienza inesistente

Con questo libro, Sergio Ricossa fa un prezioso dono al vasto pubblico Mette al servizio dei non addetti ai lavori il suo esteso sapere e la sua inesauribile ironia E ne viene fuori un testo che con mano lieve trascina il lettore in un affascinante e divertente viaggio fra gli economisti e le loro idee Per rendere pi agile il dialogo con il lettore, Ricossa ricorre a una messa in scena Ipotizza che un suo omonimo, che per comodit possiamo chiamare Ricossa il Giovane, abbia il compito, nell anno 2450, dopo una Catastrofe distruttiva di molte cose, di reperire i materiali con cui ricostruire la vita e le opere degli economisti non mancano il cane di Maffeo Pantaleoni e i gatti di Vilfredo Pareto Il risultato un vero e proprio spettacolo di quelli che avvincono e che spingono a tornare a teatro La storia degli economisti una tragicommedia Avrebbero voluto indagare la dimensione economica della vita, spiegarci il perch della prosperit e della depressione, farci capire qualcosa dei fenomeni in cui ogni giorno c imbattiamo Ma le loro teorie, contraddittorie, divergenti, rendono complicato ci che semplice e indecifrabile quel che complesso.
Maledetti economisti Le idiozie di una scienza inesistente Con questo libro Sergio Ricossa fa un prezioso dono al vasto pubblico Mette al servizio dei non addetti ai lavori il suo esteso sapere e la sua inesauribile ironia E ne viene fuori un testo che con m

  • Title: Maledetti economisti. Le idiozie di una scienza inesistente
  • Author: Sergio Ricossa
  • ISBN: 8849825625
  • Page: 429
  • Format:
  • Search the world s most comprehensive index of full text books My library Goofynomics L economia esiste perch esiste lo scambio, ogni scambio presuppone l esistenza di due parti, con interessi contrapposti l acquirente vuole spendere di meno, il venditore vuole guadagnare di pi. Ridurre le pensioni, la Fornero non basta ilgiornale Mar , Il Fmi pubblica un report di economisti che chiedono tagli per gli assegni retributivi e misti Gramsci e i movimenti populisti un contributo alla Come scrivevo nell altro post, in linea teorica sono d accordo su tutto Rimane il problema che, quando Gramsci scriveva, esisteva il Partito comunista, con un ideologia alternativa ed un piano tattico e strategico nonostante le asperit di quegli anni. Revisionismo del Risorgimento Per revisionismo del Risorgimento, nella storiografia italiana, si intendono le interpretazioni revisionistiche, elaborate attraverso un approccio critico o pseudostorico, di quel periodo della storia d Italia noto come Risorgimento. L analisi posta in essere dai vari autori non univoca, poich diverse sono le anime rintracciabili nell ampio panorama dell interpretazione o Europa, falsa amica Appello al Popolo Mi permetto laconicamente, e senza astio alcuno, di far notare che l alternativa ai risvolti imbarazzanti di una prospettiva nazionale e patriottica sia l estinzione fisica e metafisica di noi tutti, della nostra cultura, della nostra storia. Libro La storia del libro segue una serie di innovazioni tecnologiche che hanno migliorato la qualit di conservazione del testo e l accesso alle informazioni, la portabilit e il costo di produzione. Il metodo Di Bella NON funziona e Veronesi non l ha Ciao mario, le sentenze pi che altro chiedono allo Stato di pagare le cure ai pazienti che hanno seguito il metodo di bella il razionale che non avendo seguito l iter classico negli ospedali lo Stato ha risparmiato dei soldi che quindi dovrebbero versare ai pazienti che hanno scelto delle alternative. Il blog delle stelle Monti, giu le mani dall acqua pubblica Caro grillo minuscolo se durante il regime di berlusconi, davi l impressione di essere il miglior alleato del satiro di arcore, oggi dopo le tue ultime esternazione ne abbiamo la conferma, sei anche tu a libro paga di testa d asfalto L arancia La risorsa online pi generosa d Italia La Le aziende guidate da donne crescono di pi quanto emerge da Donne al lavoro, la scelta di fare l impresa , il focus Censis Confcooperative.

    1 thought on “Maledetti economisti. Le idiozie di una scienza inesistente”

    1. ho messo quattro stelle perchè sembra che altrimenti sia tutto perfetto. In effetti Il Prof. Ricossa esamina attentamente edespone in quest'opera l'analisi di quello che ha condotto gli economisti a trarre considerazioni non sempre (forse mai) azzeccate.Chi ha letto altre cose leggerà e troverà interessante questo testo, chi leggerà per la prima volta leggerà senz'altro altre sue opere.

    2. Libro molto utile per chi voglia farsi un'idea del pensiero economico da un punto di visto storico-critico. E' scritto in un modo piacevole, chiaro e accattivante. Senz'altro consigliabile, indipendentemente dalle idee del lettore in questo campo.

    3. Comprato con le migliori aspettative della critica,è risultato un mattone molto indigesto.Alla 2^ pagina hai già voglia di cestinarlo ma tengo botta.Alla 4^ ti chiedi perché non l'hai fatto.Ho letto che Ricossa è ironico: forse nelle pagine che nonsono riuscito a leggere! Mi spiaceFranco Meglioli

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *